| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  24 novembre 2017 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Consiglio regionale · Consiglio provinciale · Consiglio comunale · Circoli territoriali ·
Michele Bricchi: «Su Iren i grillini guardano al potere e alle buste paga dei loro nominati»

7 aprile 2013

Pubblicato in: CONSIGLIO COMUNALE

«Rasenta l'incredibile quanto accaduto giovedì scorso in consiglio comunale su Iren. La maggioranza ha proposto una mozione per impegnare l'amministrazione a semplificare la governance di Iren attraverso varie azioni tra cui:
  • La riduzione dei vertici apicali (con conseguente taglio di costi);
  • l'eliminazione del comitato esecutivo;
  • la valorizzazione del consiglio di amministrazione come luogo in cui tutti i territori vengono rappresentati adeguatamente;
  • la trasformazione delle Sot, le società di primo livello, in divisioni (con la conseguente eliminazione dei relativi cda e lo snellimento dei processi decisionali);
  • la fissazione di un tetto ai compensi.
«Tutto ciò è stato avversato dal Movimento 5 stelle che, appiattendosi sulla posizione del sindaco di Parma Pizzarotti, ha votato contro la mozione.

Cosi, va denunciato che se la governance di Iren sarà quella auspicata dal M5s, avremo tanti posti di vertice e tanti consigli di amministrazione, con la conseguenza di moltiplicare i compensi e, soprattutto, con un'azienda poco capace di prendere decisioni in linea con i bisogni dei territori».

«Veramente un bel risultato per il M5s «che fa dello snellimento degli apparati e della riduzione dei costi una sua bandiera».

«È quindi ora che i cittadini sappiano che non appena il M5s assapora il gusto del potere si comporta come la vecchia politica ha sempre fatto, occupandosi appunto di posti, potere e compensi
».

Da una parte, sono davvero orgoglioso del risultato ottenuto in consiglio comunale: infatti, abbiamo approvato una mozione non solo di qualità, ma che altresì incontra le giuste richieste dei cittadini; abbiamo sostenuto una posizione che, se si concretizzerà con l'accordo degli oltre 70 consigli comunali che dovranno pronunciarsi sullo statuto e sui patti parasociali di Iren, avrà un effetto positivo sia per Iren stessa che per i territori dove essa opera.

Dall'altra parte, voglio invece stigmatizzare l'incredibile voto contrario del M5s, che con un metodo da centralismo democratico si è allineato, come gli è uso fare, su posizioni decise altrove, nel caso quelle del Sindaco di Parma Pizzarotti che, nella riunione piacentina di qualche giorno fa, ha dimostrato di aver solo interesse per i posti, il potere e i compensi dei suoi nominati».


TAGS:
michele bricchi |  m5s |  iren |  consiglio comunale | 

Bookmark and Share





Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

pd marco carini primarie elezioni congresso paola de micheli piacenza politiche
Agenda Appuntamenti
« Novembre 2017 »
DoLu MaMe GiVe Sa
   1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30
Visualizza le 16 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - V.le Martiri della Resistenza, 4 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto