| Home | Chi siamo | Contatti | Eletti e amministratori del PD | Articoli | Documenti | Forum | Link |
Feed RSS
Partito Democratico di Piacenza
  21 settembre 2017 Partito Democratico Piacenza
· Trasparenza · Consiglio regionale · Consiglio provinciale · Consiglio comunale · Circoli territoriali ·
Paolo Dosi: «Pertite parco subito? I militari la donino»

30 marzo 2013

Pubblicato in: CONSIGLIO COMUNALE

«L'obiettivo a destinazione a parco è condiviso da tutti noi. Non essendo di proprietà comunale, si tratta di individuare un percorso di acquisizione. Se i militari la donassero, la Pertite sarebbe un parco dal giorno dopo».

Così il sindaco Paolo Dosi dopo avere letto della nuova linfa portata alla battaglia del comitato pro Pertite dal pubblico sostegno di quattro testimonial come l'artista Giorgio Milani, l'editrice di Libertà Donatella Ronconi, lo scrittore Gabriele Dadati, il cantautore Daniele Ronda.

Battaglia per la destinazione a verde dell'area militare tra via Primo Maggio e via Emilia Pavese, procedura da attivare da subito tramite una variante al Prg vigente, è la pressante richiesta del comitato che contesta la posizione dell'amministrazione comunale che è invece per aspettare che quella classificazione sia inserita nel Psc (il nuovo Piano regolatore) di ormai prossima adozione.

Una modifica del Prg equivarebbe a «una variante anticipativa» che «risulta incompatibile sulla base di alcune sentenze giurisprudenziali perché mancano accordi a monte con la proprietà, che è l'autorità militare», aveva spiegato l'assessore all'urbanistica Silvio Bisotti illustrando la tesi della giunta che confligge con quella del comitato rilanciata dai quattro testimonial giovedì in conferenza stampa.

«Ho accolto con interesse, la posizione espressa sulla stampa locale da una parte del mondo della cultura, che chiede di aprire un dibattito sul futuro della città, in particolare sull'area della Pertite, in prospettiva dell'annunciato percorso di confronto intorno al Piano strutturale comunale», è l'attacco del comunicato diffuso ieri dal sindaco che, pur tendendo la mano al confronto, non apre all'ipotesi di variante al Prg: «Credo che quanto emerso possa favorire e contribuire a promuovere un dialogo quanto più aperto possibile tra i cittadini.

L'obiettivo, che penso tutti possiamo condividere, dev'essere quello di definire, in tempi brevi, un'idea di sviluppo sostenibile di Piacenza, in coerenza con le linee strategiche del Psc: nessuna espansione in territorio agricolo, nessun ampliamento della città all'esterno oltre la tangenziale, coniugate con la riqualificazione del paesaggio, la rigenerazione urbana, il riutilizzo dei beni demaniali e militari che auspichiamo verranno a liberarsi».

«Per questa ragione, credo che sarà utile una giornata di studio e di confronto con le categorie economiche, sociali, culturali e sportive, da tenersi entro il mese di aprile nell'assise di Palazzo Gotico, il simbolo unificante e più rappresentativo della nostra comunità. La immagino come un'occasione costruttiva e propositiva, dalla quale mi auguro emerga rafforzata una visione complessiva della città, di cui il parco della Pertite costituisce una parziale ma importante componente, che sta a cuore a tanti piacentini».

Quindi la conclusione del sindaco che, nel ribadire come «l'obiettivo a destinazione a parco» sia «condiviso da tutti noi», ricorda che «non essendo di proprietà comunale si tratta di individuare un percorso di acquisizione». Certo che «se i militari la donassero, la Pertite sarebbe un parco dal giorno dopo».

fonte: Libertà del 30/03/2013 firma Gustavo Roccella


TAGS:
paolo dosi |  parco pertite |  consiglio comunale | 

Bookmark and Share



SCRIVI UN COMMENTO [* campi obbligatori]
Nome *
Email
Titolo *
Messaggio *
Codice *
Scrivi il codice visualizzato in rosso



Girafeste: scopri tutte le feste del PD dell'Emilia-Romagna
Ricerca nel sito
»

politiche elezioni pd piacenza primarie marco carini paola de micheli congresso
Agenda Appuntamenti
« Settembre 2017 »
DoLu MaMe GiVe Sa
     1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Visualizza le 16 feste »  
Link utili
 Federazione Provinciale PD Piacenza - V.le Martiri della Resistenza, 4 - 29121 Piacenza - tel. 0523 384797 - fax. 0523 322978 - CF 91091280338 - Privacy Policy

Il sito web di Partito Democratico Piacenza non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto